Tony Goldwyn: “Sarà una situazione impossibile per Fitz”

TONY GOLDWYNScandal ritorna il 29 gennaio per la seconda metà della 4 stagione, preparatevi a sperimentare qualche colpo di frusta. Lo show di Shonda Rhimes è come una montagna russa e lei lo sta dirigendo verso nuovi colpi di scena, curve, cadute mortali, che cambiano la vita. Nel finale di mezza stagione di Scandal, Olivia Pope un momento ballava nel suo salotto e un momento dopo, scompare (con il suo vino rosso versato su tutto il divano – orrore degli orrori). Tony Goldwyn a Yahoo TV ha rivelato alcuni spoilers su di Olivia e non solo.

Scandal ci ha lasciato con Olivia sparita dal suo salotto. Dobbiamo scoprire come è stata portata via?
Tony Goldwyn:”Scoprirete qualcosa. [Ride.] Sarà abbastanza sorprendente. Lo show assumerà un tono del tutto nuovo con questo episodio. Shonda va in un nuovo territorio, ed è abbastanza particolare.”

Il VP Andrew si è rivelato essere un cattivo nefasto. Fino a che punto?
Tony Goldwyn:”Andrew apparentemente ha messo a segno un colpo di stato! Ha ricattato Fitz e mette Fitz in questa terribile situazione, ovvero essere costretto a dichiarare una guerra, per qualsivoglia motivo che possa esser dietro questa cosa in Angola. Ricattare Fitz per mandare delle truppe per salvare la vita di Olivia, non posso dire come Fitz reagirà, ma è una situazione assolutamente impossibile. Non dico nulla che non potrei dire, dicendo che Fitz non sarebbe in grado di sopravvivere senza Olivia. La sua perdita sarebbe così devastante per lui. Quindi, so che farà tutto quello che è in suo potere per ottenere il suo rilascio. Se questo significa andare in guerra – non lo so. Questa è una grande decisione, rischiare vite americane per questo. Andrew veramente è passato al lato oscuro. E’ davvero molto estremo”

Fitz non ha certo un gran sesto senso nella scelta dei vicepresidenti, vero?
Tony Goldwyn:”Questo è sicuro!”

Altrove alla Casa Bianca, Fitz ha anche a che fare con Mellie, che sta cercando di ritagliarsi un ruolo più importante per se stessa. È un problema per lui?
Tony Goldwyn:”È chiaro che lei vuole la sua occasione, che vuole essere al centro. E penso che Fitz non ne possa più finché Mellie si comporta così. Il problema con Mellie è che non la si può controllare, è una mina vagante. Intelligente come è, lei scatta comunque per una inezia. E questo è molto pericoloso per Fitz. Eppure, sente un enorme senso di colpa verso di lei, hanno questo rapporto altalenante. Non so se c’è alcuna speranza di recuperare la parte romantica del loro matrimonio, ma hanno una partnership di sorta, una partnership di potere. Questo Fitz lo sa e vuole incoraggiare le migliori qualità di Mellie, ma lei continua a esplodere”

All’inizio della stagione, durante il periodo di Olivia sull’isola, Fitz era impegnato ad essere un grande Presidente. Senti come se il loro rapporto possa rovinare tutto questo?
Tony Goldwyn:”Sì, l’unica cosa buona riguardo al fatto che Olivia se ne era andata via, è che lui era in grado di focalizzarsi sul suo lavoro. Da quando è tornata nella sua vita, le cose sono più instabili. Io non voglio rinunciare niente, ma mi hai fatto la domanda da un milione di dollari: è lei la sua rovina come Presidente?

Sono una sorta di reciproca rovina. Pensi che potrebbero mai davvero rinunciare uno all’altro?
Tony Goldwyn:”Io non lo so, personalmente, io davvero non lo so. Io credo veramente che se Fitz e Olivia potessero abbattere tutti gli ostacoli, reali e immaginari, potrebbero avere davvero un grande rapporto. Potrebbero stare molto, molto bene insieme, ma c’è così tanti problemi, – emotivo e logistico – che lo rende così impossibile”

Quando Olivia è scomparsa, stava ballando con Jake. Guardandolo, eri un po’ geloso, a nome di Fitz?
Tony Goldwyn:”Beh, ho dovuto dirigere quella scena!È stato molto strano per me. [Ride.] Come regista, io tifo per Jake, o almeno devo avere compassione per Jake. Ma ho sempre avuto questo. È strano, non mi sento geloso di Jake. E Fitz non si sente fondamentalmente geloso di Jake, perché Fitz crede profondamente che Olivia lo ami e che sia la scelta giusta per Olivia, e che in fondo, anche Olivia lo sa. Penso che Jake sia un rapporto di fantasia per Olivia. È una via di fuga per lei. Lui è molto arrabbiato con Jake per aver portato via Olivia dopo la morte di suo figlio; e si era convinto che Jake avesse ordinato l’assassinio di suo figlio. Ma lui e Jake sono passati oltre”

OK, sappiamo che non si può rovinare nulla, ma cosa ci puoi raccontare del resto della stagione?
Tony Goldwyn:”Andrete a scoprire molto di più su Andrew e su ciò che è successo con Olivia. Olivia è in serio pericolo. Fitz è molto turbato e ha davanti a se “La scelta di Sophie” ovvero una situazione impossibile. E come Shonda continua a fare con questo show si innestano le marce. Non sta ripetendo se stessa; sta esplorando nuovi territori nei rapporti, nei personaggi e nelle storie”

L’intero cast è così attivo su Twitter, con il live-tweeting e tutto. E voi ragazzi vi prendete sempre in giro l’un l’altro. È questo che voi siete anche sul set?
Tony Goldwyn:”Sì, questo è ciò che siamo. Il modo in cui siamo su Twitter è praticamente come siamo uno con l’altro nella vita. Questo cast è davvero legato. Abbiamo sviluppato un legame che è davvero raro. Ci piace condividere questo con i fan”

Prenderai in giro nessuno questa settimana?
Tony Goldwyn:”No, io sono di solito la persona che viene sempre presa in giro, e di solito da Kerry Washington! E questo giovedì non sarà uno scherzo. È molto hard-core. Quindi, non ci sarà alcuna presa in giro in corso”