Tony Goldwyn parla dell’amore complicato tra Olivia e Fitz

tumblr_n3knr0kFhw1sqqq6go1_1280Olivia Pope e il Presidente di hanno una delle più controverse storie d’amore della televisione. È una grande storia d’amore o si stanno torturando l’un l’altra? Sono destinati alla grandezza o stanno scivolando su una buccia di banana? Cosa succederà nella quarta stagione adesso che Olivia è scappata?

Quali sono le tre scene migliori dal punto di vista emozionale della relazione in sali e scendi tra Olivia e Fitz?
Tony: “Mi chiedi quali sono le tre scene a più alto contenuto emozionale tra Olivia e Fitz? Io credo che siano vittime delle circostanze. Penso che la situazione sia impossibile. Io penso che dal punto di vista di Fitz la relazione sia assolutamente sostenibile se solo olivia la accettasse e si impegnasse, ma per varie ragioni lei scappa ogni volta che sta per succedere”

A meno che non la rapisca con l’elicottero e la porti nella casa che le ha costruito
Tony: “Ma neanche questo ha funzionato!”

Credi che la loro relazione sia sostenibile?
Tony: “Questa e’ una di quelle relazioni che sembra essere una dipendenza. Ma io non potrei recitare questo personaggio se pensassi questo, perché ogni volta che Fitz ed Olivia entrano nell’orbita l’uno dell’altro c’è questa inevitabile spinta magnetica tra loro e questa è l’unica cosa vera. Io ci ho messo altro nella loro relazione oltre che questa grande attrazione sessuale che è una cosa estremamente rara”

Ma ancora non riescono a farlo funzionare. Si tratta di una tensione interessante, e di solito non si vede questo tipo di rapporto sfumato in TV.
Tony:”Hai ragione. Il rapporto Olivia e Fitz è estremo, ma quello che fa Shonda molto, molto bene è creare situazioni estreme che sono una sorta di riflesso della vita reale. La verità è che ogni singola relazione è molto complessa e piena di contraddizioni; come si entra in un rapporto più maturo, ci si rende conto che i contrasti sono parte del tessuto di ogni rapporto sostanziale. Questo l’ho imparato dopo quasi 30 anni di matrimonio, e questo sono Fitz e Olivia”

Il rapporto tra Olivia e Fitz offre anche un sacco di prendersi, di lasciarsi e tornare di nuovo insieme, a volte violentemente, e poi trovano una comunanza o tenerezza nel loro amore che li porta di nuovo insieme.
Tony:”Si! Hai assolutamente ragione. Se guardate come si conclude la terza stagione, ancora una volta Fitz è colui che continua a insistere che la cosa accada, e che anche, tra parentesi, sfida il cliché. La gente a volte mi da del pezzo di m****, dicendo: “Sei proprio un ragazzo cattivo!”, o che io non sono un buon Presidente, ma la verità è che Fitz è colui che sta cercando di lasciare il suo matrimonio in un determinato modo, e lui si più e più volte impegnato con Olivia. Mi diverte sempre il fatto che la gente possa solo aggrapparsi al cliché che lui è il donnaiolo e quindi povera Olivia, povera Mellie. Io penso “Va bene, come volete”. Alla fine della terza stagione, lui vuole stare insieme ad Olivia e avere dei bambini e lasciare che questo avvenga – e poi lei gli racconta dello stupro di Mellie. Allora Fitz deve prendersi cura di sua moglie. Lui e Olivia hanno questa telefonata e ovviamente sono entrambi d’accordo che non può lasciare Mellie proprio adesso, quindi devono aspettare. E Olivia dice, “Lo so, non ti amerei se lo facessi.” Ma ancora una volta, non si tratta Fitz che scappa! È Olivia che scappa! Ogni stagione, alla fine, Olivia è scappata. Perché la gente da la colpa a me, io non lo so. [Ride.]“

Ma il suo rapporto con Mellie è onorevole se ha un piede fuori dalla porta la maggior parte del tempo?
Tony:”Beh, questo è un problema molto interessante. Onori ciò che è personalmente gratificante per te, o onori le responsabilità che ti sei preso? È facile prendere una decisione su due piedi, ma le persone potrebbero dire: “Oh, hai bisogno di trovare la tua verità e farla tua” o “Hai bisogno di aspirare e fare il tuo dovere.” Allora tu cosa fai?”

Questo è parte del loro ottovolante emotivo, come la scena del Rose Garden dove c’è la discussione su Sally Hemings e Thomas Jefferson. È stato un momento fondamentale per loro, perché Fitz finalmente glielo dice, lui appartiene a lei.
Tony:”Sai, lui si arrabbia. Si arrabbia con lei e per la sua ipocrisia. La sua accusa è abbastanza assurda e irrispettosa, così Fitz le dice “Tu non sei una vittima” qui, e per quanto potente e dinamica e brillante e tutta d’un pezzo, sia Olivia Pope, spesso lei assume il ruolo della vittima. Penso che questo sia il motivo per cui Fitz si sia completamente aperto in quella scena.”

C’è anche la scena in cui Olivia dice a Fitz che sta scegliendo Jake, proprio dopo aver scoperto che Fitz ha ucciso il suo mentore con le sue stesse mani.
Tony:”Ma il suo scegliere Jake è un ripiego? Il suo legame con Jake è un po’ una via di fuga. Io non penso che Olivia sia innamorata di Jake, ma lei in qualche modo crede di sì. E nemmeno Jake è un tipo ingenuo, mettiamolo in chiaro. [Ride]“

Gli uomini da cui lei è attratta sono molto complicati.
Tony:”Fitz non è un essere umano meraviglioso e ha fatto anche un buon lavoro per rendere Jake molto attraente, ma il ragazzo ha sparato a James a sangue freddo”

È vero.
Tony:”Penso che la cosa grande del loro rapporto, è che sia versione estrema della realtà, è essi lo riconoscono e si perdonino sempre a vicenda. Olivia ha truccato le elezioni e Fitz l’ha respinta, ma alla fine è tornato. Qualunque siano le loro opinioni o giudizi sull’altro, questo non sminuisce il fatto che queste due persone si conoscono ad un livello veramente profondo”

Nessuno mi perdonerà se non ti chiedo della scesa del closetgate.
Tony:”Credo che abbiano una connessione sessuale straordinaria che è alimentata dalla distanza e dal conflitto. C’è una sorta di reazione che crea un sacco di energia; sai, il sesso post-litigio è sempre hot. Ma la loro relazione sessuale è un’estensione di come sono in sintonia come esseri umani. Lei potrebbe avere del grande sesso con Jake – E non mi piace pensare a questo! – Ma è diverso da quello che lei e Fitz hanno. Quando conosci qualcuno così bene, e sei entrato in contatto con lui ad un livello così profondo, è qualcosa di semplicemente unico.”

Ci sono cose che non possono dire o di cui non possono parlare se vogliono stare insieme, e il sesso è dove in un certo senso si esprimono.
Tony:”Yeah! La rabbia è stata espressa solo in quella scena, ma quella non era sua intenzione (di Fitz). La mia scena preferita è quella nel Vermont, dove ancora una volta lui la chiama, la provoca, e le dimostra – le dimostra – quello che prova per lei. E ancora, si tratta di un momento in cui sono assieme.”

Fitz è un uomo complicato
Tony:”Sì, lo è”

Vulture