The Hollywood Reporter

Dovrebbe davvero finire tra Olivia e Fitz?

KERRY WASHINGTON, TONY GOLDWYNThe Hollywood reporter al PaleyFest ha chiesto all’intero cast di Scandal se pensano che sia il momento per Fitz e Olivia di mettere fine una volta per tutte alla loro grande storia d’amore. Ecco le risposte degli attori:

Tony Goldwyn:”Non esiste! Non posso credere che tu mi stia chiedendo questo! No, Fitz e Olivia meritano di stare insieme e staranno insieme. Non so se Shonda sia d’accordo con me o no. Per quanto ora siano in un momento piuttosto oscuro, non credo che la sua determinazione barcolli. Quando sono insieme nella stessa stanza, c’è sempre questa inevitabilità che non possono negare e io credo che questa sia una buona ragione per tutto. Kerry e io abbiamo una specie di tabù nel parlare del rapporto tra Olivia e Fitz. Come attori, non parliamo molto riguardo alle scene che abbiamo insieme; quando stiamo girando insieme, è semplicemente lavorare cercando di dare un senso a tutti e due. Parliamo delle nostre vite come persone, ma è divertente, siamo molto rispettosi di qualsiasi cosa Shonda abbia trovato in noi due, e noi non vogliamo rovinarla. Penso che se Olivia fosse disposta completamente a questa inevitabilità potrebbero avere una vita straordinaria e un grande rapporto insieme. Il Vermont può essere la loro casa per le vacanze. Non credo che lei possa far marmellata nel brevissimo futuro”

[continua a leggere]

The Hollywood Reporter: Darby analizza il suo personaggio e il suo possibile nuovo interesse amoroso

Schermata 2014-11-08 alle 15.51.31L’ultima puntata di Scandal ha messo in luce il passato di Abby Whelan, introducendo il suo spesso citato, ma mai visto prima, violento ex marito Charles. The Hollywood Reporter ha intervistato Darby Stanchfield per commentare: il rapporto con l’ex marito, quello che significherà il bacio con Leo per il suo futuro con David e se il fatto di aver puntato una pistola contro una persona avrà un impatto a lungo termine sul suo personaggio.

Hai puntato la pistola contro il tuo ex e lo hai minacciato! Parlaci di questo
Darby:”È un momento molto potente per Abby. L’unica volta che lei vede una pistola puntata contro qualcuno è nell’episodio di Huck con le Superspie dagli OPA. Ma questa pistola permette a lei di dire ciò che realmente pensa di questo ragazzo. Così dietro alla pistola puntata, si ottiene anche questo discorso veramente sincero su quello che realmente pensa di lui. La cosa che ho scoperto su Abby però, che è sorprendente, è che ho sempre pensato che Abby sarebbe stata tosta con la sua pistola, invece qua c’è conflitto interiore per Abby sull’utilizzo di una pistola. Ha tirato fuori la pistola e tutto sembra, e si sente l’adrenalina, si sente bene a voleva uccidere Charles, ma lei è chiaramente alle prese con tutto ciò. Non è così netto, come se Abby fosse una dura e potesse usare la pistola come vendetta. È molto più complicato di quello ed è stato davvero divertente da scoprire” [continua a leggere]

Tony Goldwyn spiega perché Fitz si fida di Rowan

Schermata 2014-10-30 alle 14.55.21Perché il Presidente di Scandal si fida dell’uomo più pericoloso del Paese? Questa è una di quelle domande che molti Gladiators irriducibili si fanno, soprattutto di recente; The Hollywood Reporter ha intervistato Tony Goldwyn e ha ottenuto delle risposte in merito

“È stato difficile per me come attore” Goldwyn ha rivelato a THR nel corso di una recente intervista sul set. “È stata la cosa più difficile per me non riuscire a capire: perché Fitz si dovrebbe fidare di Rowan quando Jake gli sta letteralmente dicendo la verità. Poi ho realizzato che all’inizio Fitz si era sbagliato riguardo Rowan.” [continua a leggere]

Michael Trucco interpreterà l’ex marito di Abby

Schermata 2014-10-21 alle 17.19.08Secondo quanto riportato da The Hollywood Reporter Michael Trucco è stato ingaggiato per interpretare il ruolo dell’ex-marito di Abby Whelan. Trucco vestirà i panni Charles Putney, il figlio più giovane dell’ex governatore della Virginia James Putney, nonché l’uomo dal quale Abby ha divorziato dopo averne subito le violenze.

Dettagli sull’introduzione del suo personaggio vengono ancora tenuti sotto silenzio; di Charles si era già fatto riferimento in precedenza non era mai apparso fino ad ora. Secondo quanto riportato apparirà solo in un episodio e per ora, la data di messa in onda di quest’ultimo è ancora da definire.

Tony Goldwyn commenta a THR il finale di stagione

3002c860-c71b-11e3-a96c-339a8281fc96_135305_1555_fulTony Goldwyn commenta a The Hollywood Reporter il finale di stagione che ha messo in ginocchio il suo personaggio e che creerà nuovi scenari nei rapporti tra i vari personaggi

Fitz ha vinto,ma ha avuto questo enorme crollo a fine episodio. Pensi che creda che ne sia valsa la pena?
Tony Goldwyn: “Per niente, non puoi riprendi da una cosa simile. Questo episodio, come attore, è stato molto difficile per me perché è il mio peggior incubo; in quanto padre, pensare di affrontare la perdita di un figlio è semplicemente devastante. Aggiungeteci pure che Jerry è stato assassinato, l’unica cosa che è rimasta a Fitz in questo tipo di situazione, quando ti trovi così distrutto, è il lavoro che può salvarti la vita. Immagino che Fitz si getterà nel suo lavoro e questo potrà avere un qualche effetto di guarigione su di lui.”

Quanto sai della quarta stagione? Ci sarà un salto temporale?
Tony Goldwyn: “Non ne ho idea! Non so quali idee abbia Shonda. Noi scopriamo tutti mentre procediamo, e tutti abbiamo imparato ad amare questa cosa. Non riesce nemmeno ad immaginare cosa succederà. Non so se ci ritroveremo Olivia e Jake su un’isola da qualche parte (ride). Forse Kerry e Scott avranno una favolosa vacanza a Tahiti!” [continua a leggere]

Kerry Washington: “L’esplosione avrà un notevole impatto sull’elezione”

KERRY WASHINGTON, SCOTT FOLEYA poche ore dal finale Kerry Washington parla a The Hollywood Reporter e rivela qualche indizio sulla puntata che chiuderà la terza stagione

Come descriveresti il finale di stagione?
Kerry Washington: “Giocando con le parole: Esplosivo! (Ride) Una delle cose più folli sul finale di questa stagione è che si potrebbe pensare che a questo punto sarebbe impossibile scioccare ulteriormente il cast, ma dopo la lettura del copione eravamo letteralmente stesi a terra. Diventa pazzo e folle nel modo più meraviglioso possibile. Anche gli scrittori erano entusiasti durante la lettura. Shonda continuava a dire: “E’ solo il secondo atto! È solo il terzo atto!” perché non riuscivamo a credere quanto la storia esplodesse in ogni atto”

Cyrus sa che sta per esserci un’esplosione con persone chiave della Casa Bianca che potrebbero essere in pericolo. Credi che possa avvisare qualcuno alla fine? Magari Olivia?
Kerry Washington: “Tali domande avranno sicuramente risposta nel episodio. Il finale si svolge nell’ultimo giorno delle elezioni. Ci occuperemo di questo “incidente” e andremo avanti”

[continua a leggere]

Scott e Kerry anticipano qualcosa sull’ultima scena di stagione

Scandal-Promo“Questo finale di stagione sarà di divisione. Alcuni penseranno ‘Grazie a Dio, sì, questo è esattamente quello che volevamo vedere’ Altre persone saranno sul piede di guerra” rivela Foley a The Hollywood Reporter parlando della scena finale. “Twitter esploderà. Exploderà! La scorsa stagione è stato il ” momento papà”; questa invece non ha tanto un finale da “Oh mio Dio!”, lo amerai o sarai sul piede di guerra e ho la sensazione che molti saranno nella seconda modalità.

Kerry Washington, nel frattempo, ha descritto i momenti conclusivi della stagione come “molto scioccanti”
“La scena finale dell’episodio non è nulla di quello che avrei potuto immaginare settimane prima o l’episodio prima.” conclude Kerry

Tony Goldwyn Difende Fitz e avverte: “Nessuno di noi al sicuro”

KERRY WASHINGTON, TONY GOLDWYNL’attore spiega a THR come “Fitz non rinuncerà mai ad Olivia,” nonostante l’impegno del Presidente nel tentare vincere le elezioni e il tentativo di mantenere “intatta” la sua famiglia, almeno all’apparenza.

La famiglia Grant sta rapidamente implodendo. Come riuscirà Fitz a tenere insieme la famiglia durante le elezioni?
Tony Goldwyn:”Sarà difficile. Dalla fine della seconda stagione, Fitz si è impegnato a cercare la verità e a vivere nella realtà nei termini della sua relazione con Mellie, cercando di mantenere le cose come stanno con Olivia e di condurre una campagna elettorale pulita, cosa che gli si è ritorta contro. Ora ha scoperto che Mellie ha continuato a stare con Andrew per tutto questo tempo e che ha usato lui come strumento per le sue ambizioni. L’obbiettivo di Fitz è di arrivare alla fine delle elezioni cercando di tenere insieme la sua famiglia in modo onesto. Non svilisce i suoi sentimenti per Olivia o la sua intenzione di sposarla e continuare la sua vita con lei. Ma si è aperta ancora di più la ferita permanente tra Mellie e Fitz.”

Fitz ora sa di Mellie e Andrew, e gli ha fatto l’occhio nero. Come potrà continuare ad avere Andrew come compagno nella campagna elettorale?
Tony Goldwyn:”E’ molto complicato. Fitz non ne sarà felice. Ha già combattuto duramente per avere Andrew. Con pochissimo tempo prima dell’elezione, cambiare sarebbe una responsabilità politica. Dovrà prendere una decisione.”
[continua a leggere]

Dan Bucatinsky: “È stata una pillola difficile da ingoiare”

Dan Bucatinsky a The Hollywood Reporter parla dell’uscita di scena dal suo personaggio, dei suo sentimenti a riguardo e di come potrà reagire ora Cyrus

DAN BUCATINSKY, JEFF PERRY1)Quando hai scoperto che James era stato ucciso?
Abbiamo letto il copione dell’episodio 313 ed è finito come è finito l’episodio della scorsa settimana, con una terza pallottola, ma non sappiamo chi viene colpito. Tutti erano in silenzio e scioccati. Josh ha cominciato a gridare: “Uccidi Dan, lui ha già vinto un Emmy!”. La cosa era davvero divertente, ma io non ridevo. Ero sotto shock e mi sono diretto verso la mia auto. Nei giorni successivi tuti avevano delle teorie. Shonda Rhimes ha detto nella stanza, non appena siamo usciti: “Non abbiamo idea di quello che faremo”. In Scandal, questo capita spesso; fanno esplodere la situazione e poi si prendono del tempo per riflettere e capire come procederà la storia. La morte di James non faceva parte di un più ampio schema, come mi è stato detto. Non sapevano come questa situazione sarebbe stata portata a termine. Ognuno aveva diverse teorie: è stato un colpo di avvertimento, una persona è stata colpita, entrambi sono stati colpiti, uno morirà, nessuno dei due morirà; tutte erano opzioni possibili dopo la puntata 313. I giorni passavano e ho detto al regista Tom Verica che era una tortura. [continua a leggere]

The Hollywood Reporter: Scott commenta la puntata e il nuovo lato oscuro di Jake

Scott Foley intervistato da The Hollywood Reporter parla del cliffhanger epico di questa settimana, del nuovo lato oscuro del suo personaggio e della sua fedeltà e lotta per il bene della Repubblica.

1779308_525825140866539_922728387_nJake è un killer per Repubblica ora, ha sparato al reporter e alla donna che ha portato a David il nastro e, forse,anche a James o David. È corretto dire che ci sarà una terza vittima e che questa non è una falsa pista?
Scott Foley: “Ci sarà sicuramente un’altro colpo di pistola,non è vero? È corretto dire che qualcuno verrà copiato. Non so se ucciso,ma penso che sia corretto dire che qualcuno verrà colpito. Non dirò che qualcuno sarà ucciso.”

Shonda ucciderebbe davvero un vincitore di Emmy? Voglio dire,Jake ha già una talpa nella Casa Bianca ma ne potrebbe usarne nell’ufficio del procuratore degli Stati Uniti.
Scott Foley: “Lo so! È la cosa più fantastica di questo momento, alla fine dell’episodio vieni lasciato a chiederti “lo farebbe davvero Jake?”, perché lo farebbe. Ma Shonda lo farà? Abbiamo David che è l’unico personaggio dello show a cui noi ci riferiamo come una bussola morale. Poi abbiamo James, stessa cosa, e vogliamo che vinca dopo quello che Cyrus gli ha fatto. Quindi, Dio non voglia che qualcosa accada a questi personaggi. Anche se sentiamo un colpo di pistola a fine episodio, quindi che c–?! (Ride)”

[continua a leggere]