Season Premiere

AUDITEL: peggior season premiere di sempre

tumblr_mc0sabTg9J1r0oeono1_500Scandal ritorna per la settima e ultima stagione e purtroppo gli ascolti non sono ottimi. Questi infatti registrano la premiere più bassa di sempre: 5.52 milioni di telespettatori contro i 5.23 che hanno chiuso la scorsa stagione (e i 7.62 premiere della passata stagione), coi ratings demo 18-49 che da 1.2 solo saliti di soli due punticini (1.4).  È evidente che ormai recuperare i telespettatori “persi” con l’andare del tempo è un’impresa, questo ormai si sapeva, certo è che comunque almeno per la premiere dati un po’ più alti erano auspicabili, soprattutto trattandosi dell’inizio di un’ultima stagione.

RECENSIONE 7×01 “Watch Me”

Schermata 2017-10-07 alle 14.43.01

Ieri, mentre aspettavo di guardare la puntata, ho pensato a una frase che, il primo giorno di quinta superiore, i miei compagni dicevano spesso: “questo è il nostro primo ultimo giorno di scuola”. Mi è tornato in mente questo episodio perché ho pensato lo stesso aspettando Scandal: “Questa è la nostra prima ultima puntata di Scandal”; è difficile da pensare e ancora più da scrivere ma così è ed ogni puntata, ogni giovedì, ci porterà sempre più vicini alla fine di questo telefilm.
Sono passati 100 giorni dall’insediamento di Mellie e sembra che la squadra presidenziale stia cercando di ingranare. Dopo pochi mesi, infatti, la presidenza targata Grant è riuscita a far passare una legge che è fondamentale per entrambi i partiti: l’accesso gratuito al college. Inizialmente non è stato semplice convincere i senatori indecisi, Olivia ha dovuto sfoderare, in stile fixer, una delle sue famose buste scandalose ma alla fine la prima vittoria in Campidoglio è stata portata a casa. [continua a leggere]

Scandal 7×01 “Watch Me” Sneak Peek 3 SUB ITA

Scandal 7×01 “Watch Me” Sneak Peek 2 SUB ITA

Scandal 7×01 “Watch Me” Sneak Peek 1 SUB ITA

Sinossi 7×01: “Watch Me”

tumblr_mc0sabTg9J1r0oeono1_500

Ed eccovi sinossi del primo episodio della settima e ultima stagione:

Durante i primi cento giorni di presidenza di Mellie, Olivia Pope sta dimostrando di poter governare il mondo; ma per evitare un incidente diplomatico internazionale, potrebbe esser costretta a dover prendere la sua decisione più dura. Nel frattempo, Quinn Perkins & Associati lottano per trovare il loro primo cliente. 

L’episodio che andrà in onda giovedì’ 5 ottobre è stato scritto da Shonda Rhimes e diretto da Jann Turner.

Foto promozionali dell’episodio

Prima immagine promozionale e primo promo della 7° stagione

Finalmente qualcosa di concreto riguardo quest’attesissima settima e ultima stagione di Scandal.
DGj-mzAVYAQPaOr.jpg-largeIl poster promozionale della settima stagione ci mette di fronte ad un’Olivia Pope che più di qualunque altra volta sembra trovarsi davanti ad una scelta. Molte volte in tutte queste stagioni si è parlato di lato oscuro, molte volte associato al potere, e di “The light”, quella luce bianca associata al fare la cosa giusta che la maggior parte delle volte dal potere si distaccava. Olivia ha sempre rappresentato il fare la cosa giusta nelle prime stagioni, poi col tempo è passata in un certo senso al lato oscuro, non necessariamente perché così assetata di potere ma anche per proteggere se stessa e gli altri. [continua a leggere]

7° Stagione: dal 5 ottobre in America

16179377_1442498782460920_2739954381381638446_oIl cast è tornato ufficialmente sul set, le riprese sono ufficialmente iniziate e ora abbiamo anche la data ufficiale della messa in onda: la settima e ultima stagione di Scandal andrà in onda in America a partire dal 5 ottobre dal 2017. Grey’s Anatomy e How to Get Away with Murder inizieranno una settimana prima (28 settembre) Scandal invece, molto probabilmente a causa del numero ridotto di episodi (18), per un TGIT al completo posticipa la data della premiere di 7 giorni.

Per costati aggiornamenti seguite anche la nostra pagina Facebook

L’ABC rinvia il ritorno di Scandal, Shonda commenta così:

cyb15okxuaagy4zÈ la notizia delle ultime ore, non solo Scandal ma il ritorno di tutto il TGIT è stato rinviato di una settimana. La rete americana ha infatti comunicato che il 19 andrà in onda uno speciale sull’insediamento di Donald Trump e che quindi Grey’s Anatomy, Scandal e How To Get Away With Murder non andranno in onda.

Shonda presente ai TCA commenta così la decisione:
“L’ABC si occupa della programmazione, io non mi occupo dei palinsesti. Mi va bene qualunque cosa decidano di fare, perché non c’entra niente col mio lavoro. Io sto nel mio” aggiungendo anche: “Non parlerò delle conversazioni che ho avuto con i miei superiori perché tengo al mio lavoro ed è giusto così.” quando le viene chiesto come ha reagito alla comunicazione della notizia. Molto diplomatica come lo è stata durante tutta la conferenza, sia lei che il cast infatti non si son fatti sfuggire nessun particolare rilevante (o nuovo) per quanto riguarda l’imminente sesta stagione di Scandal.

Appuntamento quindi rinviato al 26 gennaio sull’ABC.

La sesta stagione inizierà con la notte delle elezioni

scandal-finaleAnche se il vero Presidente degli Stati Uniti verrà eletto prima del ritorno di Scandal, noi Gladiatori non dovremmo attendere molto per scoprire chi sarà il prossimo ad occupare la Casa Bianca. EW ha appreso in esclusiva che la premiere della sesta stagione di Scandal riprenderà nella notte delle elezioni.

Alla domanda se l’elezione sarà ancora il cardine della nuova stagione Shonda Rhimes infatti ha risposto: «Sì e no, stiamo fondamentalmente iniziando la nostra stagione nella notte delle elezioni; quindi sì, sarà affrontata ancora nella nostra stagione, ma non spenderemo molto del nostro tempo su questo.” Ora la domanda che rimane è: chi vincerà? La candidata repubblicana Mellie Grant con Jake Ballard come vicepresidente, o il democratico Francisco Vargas con Cyrus Beene?