Scandal Spoiler

Mary McCormack e Josh Randall in Scandal

Schermata 2014-08-13 alle 12.08.43Novità nel cast:
Mary McCormack (In Plain Sight) e Josh Randall (Ed), secondo quanto riportato da The Hollywood Reporter, avranno un ruolo da guest star in questa quarta stagione di Scandal. Pare che interpreteranno una coppia e appariranno in un episodio ad inizio ottobre.

Ultime news: cast, titolo della premiere e inizio riprese

10450286_603581519757567_2352594898226545792_o- Portia De Rossi farà parte del cast di Scandal per alcuni episodi ma il ruolo non è ancora stato rivelato; a comunicarlo è stata sua moglie Ellen (GRANDISSIMA FANS DI SCANDAL) tramite il suo profilo twitter.

- Giovedì 24 c’è stato il primo table read della stagione ed è stato rivelato il titolo della 4×01: ”Randy,Red,Superfreak and Julia”

- Lunedì 28 si torna definitivamente sul set per l’inizio delle riprese

Shonda: “Scandal non è uno show da 8 o 10 stagioni”

KERRY WASHINGTON, SCOTT FOLEYThe Hollywood Reporter ha incontrato Shonda Rhimes ai TCA e ha ottenuto qualche scoop riguardo alla quarta stagione:

Ti impadronisci dei giovedì sera, la cosa ti mette pressione?
Shonda:”No, non sono responsabile della programmazione. Me ne resi quando decisero di mandare in onda Private Practice il mercoledì sera. Non posso farmi condizionare dal giorno in cui gli show vengono mandati in onda, questo non è il mio lavoro. Il mio compito è fare il miglior lavoro possibile. La collocazione che questo ottiene nel palinsesto non dipende da me.”

Ci sono mai state conversazioni sullo spostare Grey’s alle 8 di sera? E lo spostamento di Grey’s e Scandal influenzerà le storylines?
Shonda:”Quando hanno deciso di spostare Grey’s ho chiarito che non era mia intenzione cambiare il contenuto dello show e quando ho visto che la rete mi appoggiava è stato fantastico. Non voglio sembrare pazza o arrogante, ma abbiamo superato i limiti anche trasmettendo Grey’s alle 9.00 e sono contenta di averlo fatto. Credo che non ci sia nulla di quello che abbiamo mandato in onda alle 9 che non sia trasmissibile alle 8 e non voglio cambiare il contenuto dei miei show a causa di qualche regola arbitraria.”

[continua a leggere]

Shonda Rhimes parla del destino di Harrison e del ruolo di Abby in questa stagione

134676_0135Shonda Rhimes intervistata ai TCA, rivela qualche scoop sulla quarta stagione che potremo vedere a partire dal 25 settembre:

Ci sarà un salto temporale all’inizio della quarta stagione?
Shonda: “Quando la stagione si è conclusa, lei è su un aereo e Dio solo sa per dove. Quando torneremo li troveremo ci ritroveremo soprendentemente in tempi e luoghi specificati.

Papà Pope ha preso in giro Olivia e l’ha messa su un aereo. Come si sentirà Olivia quando capirà di esser stata raggirata di nuovo dal padre?
Shonda: “Pensate che lo scoprirà? Io spero di sì, ma forse non lo farà.

Vedremo di nuovo Maya e Papà Pope in questa stagione anche se Maya è rinchiusa?
Shonda:”Decisamente avremo Papa Pope, come faremo senza di lui?” [continua a leggere]

Columbus Short non tornerà per la quarta stagione

SCANDAL-COLUMBUS-SHORTHarrison Wright ha ufficialmente appeso il suo scudo da Gladiatore. Columbus Short ha confermato proprio oggi che non tornerà per quarta stagione di Scandal.

Per come era finita la terza stagione il suo personaggio non era per nulla “al sicuro” ma di certo non ci saremmo aspettati una dichiarazione del genere esattamente ad una settimana dal finale di stagione. Ecco le parole di Columbus:

“In questo momento devo confermare la mia uscita di scena da uno show che ho chiamato casa per 3 anni, uno show con i migliori talenti ad oggi in tv. Vorrei ringraziare in primo luogo Shonda Rhimes per avermi dato l’opportunità di lavorare con un cast incredibile. Grazie ai gladiatori, che mi hanno sostenuto durante tutta la mia carriera e, naturalmente, all’ABC e ShondaLand per avermi permesso di interpretare un ruolo fondamentale in Scandal. Ho apprezzato ogni singolo minuto di tutto questo. Tutto deve finire e purtroppo per Harrison Wright è giunto il momento di uscire di scena. Auguro solo il meglio per Shonda, Kerry e il resto del cast, che sono diventati come una seconda famiglia per me in un breve lasso di tempo. Per tutto questo, sarò grato per sempre.”

Bellamy Young parla di Mellie e dello starnuto contagioso (o no?) di Jerry

Schermata 2014-04-24 alle 13.26.32“Sono in astinenza” Bellamy Young ha detto a Yahoo TV, il che ha senso considerando la stagione pazzesca che Mellie ha avuto. “E’ stato un anno incredibile. Ha dovuto affrontare molte cose questa stagione -l’anno scorso c’è stata la gravidanza, la nascita e tutto il resto, ma quest’anno c’è stato lo stupro, la relazione extraconiugale e mio figlio che è morto, e oh, ci sono state un sacco di cose”.

Ora, nella fase di decompressione post-Scandal, la Young sta registrando il suo nuovo album di cover- “Voglio che le persone si ricordino che so cantare!”- inclusa ‘Shelter’ di Ray LaMontagne. Sì, abbiamo visto dei vecchi filmati di lei a Broadway, ma ora vogliamo solo che Shonda Rhimes trovi una ragione per far cantare Mellie.

Nel frattempo, nella season finale della terza stagione molti nodi sono stati lasciati in sospeso, incluso uno a cui la Young non si azzardava nemmeno a pensare: Jerry ha starnutito su Mellie prima di collassare (e successivamente di morire) per meningite. E’ Mellie la prossima infetts? “Scandal season 4: l’epidemia”? Continuate a leggere..

Mellie ubriaca: faccia felice!
Bellamy Young:”Lo so! E’ una gioia da interpretare. So che suona un po’ sbagliato, ma adoro tutte le volte che ci sediamo al tavolo di lettura e il copione dice “Mellie. Ovviamente arrabbiata. Beve qualcosa che non è caffé”. Lo scrivono così bene- sanno sempre perché e cosa stai facendo, il motivo per il quale ci comportiamo in modi inimmaginabili. Voglio dire.. c’è molta drammaticità! Ma ti danno sempre tutte le ragioni per le quali fai qualcosa in un certo modo, perciò se segui le loro parole, ti fa sembrare un bravo attore. Ma sì, mi concentro in particolare su quelle scene in cui dovrei essere ubriaca perché il tutto potrebbe andare storto..” [continua a leggere]

Tony Goldwyn commenta a THR il finale di stagione

3002c860-c71b-11e3-a96c-339a8281fc96_135305_1555_fulTony Goldwyn commenta a The Hollywood Reporter il finale di stagione che ha messo in ginocchio il suo personaggio e che creerà nuovi scenari nei rapporti tra i vari personaggi

Fitz ha vinto,ma ha avuto questo enorme crollo a fine episodio. Pensi che creda che ne sia valsa la pena?
Tony Goldwyn: “Per niente, non puoi riprendi da una cosa simile. Questo episodio, come attore, è stato molto difficile per me perché è il mio peggior incubo; in quanto padre, pensare di affrontare la perdita di un figlio è semplicemente devastante. Aggiungeteci pure che Jerry è stato assassinato, l’unica cosa che è rimasta a Fitz in questo tipo di situazione, quando ti trovi così distrutto, è il lavoro che può salvarti la vita. Immagino che Fitz si getterà nel suo lavoro e questo potrà avere un qualche effetto di guarigione su di lui.”

Quanto sai della quarta stagione? Ci sarà un salto temporale?
Tony Goldwyn: “Non ne ho idea! Non so quali idee abbia Shonda. Noi scopriamo tutti mentre procediamo, e tutti abbiamo imparato ad amare questa cosa. Non riesce nemmeno ad immaginare cosa succederà. Non so se ci ritroveremo Olivia e Jake su un’isola da qualche parte (ride). Forse Kerry e Scott avranno una favolosa vacanza a Tahiti!” [continua a leggere]

Dietro le quinte di Scandalabra con Shonda: seconda parte

In questa brevissima parte si parla esclusivamente del destino di Harrison e di come comunicare la morte del personaggio al attore che lo interpreta:

Jimmy chiede: Harrison è morto vero?
Shonda:”Sai che non posso dirti questo” e poi subito il discorso si sposta su come sia spesso difficile uccidere un personaggio, soprattutto se è nello show da sempre. Shonda confessa che è lei stessa che chiama l’attore, lo chiama e senza tanti giri di parole inutili la prima cosa che dice all’attore è: “Il tuo personaggio morirà”. Ed è difficile farlo perché è consapevole che molti ci rimangono male, alla fine perdono il lavoro ma sanno anche che non è per loro ma per la storia e comunque ogni attore nel momento in cui firma il contratto sa bene che questa potrebbe essere una delle possibilità.

Dietro le quinte di Scandalabra con Shonda: riassunto prima parte

Shonda Rhimes è stata protagonista di una puntata speciale del Jimmy Kimmel Live: “Dietro le quinte di Scandalabra” andata in onda subito dopo il finale di stagione. In questa puntata Shonda commenta finale di stagione, svela alcuni retroscena e poi in altre parti vediamo anche i momenti più belli del cast da Jimmy e i bloopers della terza stagione. Vi pubblicheremo e riassumeremo in vari post, questa è la prima parte dove la Rhimes risponde a domande molto interessanti:

  • Jimmy fa notare come ci siano tre finali in uno questa stagione e che una stagione di questo telefilm sembra comprendere sei stagioni di un telefilm normale per tutto quello che succede: e chiede a Shonda se questa è una cosa voluta e lei risponde di si, che è voluta e perché lei vuole che lo spettatore si concentri solo sulla puntata quando guarda questo show (una persona non può per esempio giocare con il cellulare o parlare con il marito) altrimenti rischia di perdersi qualcosa.


[continua a leggere]

Kerry Washington: “L’esplosione avrà un notevole impatto sull’elezione”

KERRY WASHINGTON, SCOTT FOLEYA poche ore dal finale Kerry Washington parla a The Hollywood Reporter e rivela qualche indizio sulla puntata che chiuderà la terza stagione

Come descriveresti il finale di stagione?
Kerry Washington: “Giocando con le parole: Esplosivo! (Ride) Una delle cose più folli sul finale di questa stagione è che si potrebbe pensare che a questo punto sarebbe impossibile scioccare ulteriormente il cast, ma dopo la lettura del copione eravamo letteralmente stesi a terra. Diventa pazzo e folle nel modo più meraviglioso possibile. Anche gli scrittori erano entusiasti durante la lettura. Shonda continuava a dire: “E’ solo il secondo atto! È solo il terzo atto!” perché non riuscivamo a credere quanto la storia esplodesse in ogni atto”

Cyrus sa che sta per esserci un’esplosione con persone chiave della Casa Bianca che potrebbero essere in pericolo. Credi che possa avvisare qualcuno alla fine? Magari Olivia?
Kerry Washington: “Tali domande avranno sicuramente risposta nel episodio. Il finale si svolge nell’ultimo giorno delle elezioni. Ci occuperemo di questo “incidente” e andremo avanti”

[continua a leggere]