Scandal cast

Reese Witherspoon e Kerry insieme per “Little Fires Everywhere”

Schermata 2018-03-09 alle 15.21.41Kerry Washington e Reese Witherspoon amiche da anni, prossimamente lavoreranno e reciteranno insieme in “Little Fires Everywhere”, miniserie basata sul bestseller di Celeste Ng.
Scritto da Liz Tigelaar, il progetto, di Hello Sunshine di Witherspoon, Washington’s Simpson Street e ABC’s Signature Studios, è stato lanciato su reti premium e streaming, raccogliendo un forte interesse da parte degli acquirenti.
Il romanzo bestseller ripercorre le vicende di una comunità dell’Ohio (Shaker Heights) quando una madre single e sua figlia si trasferiscono in città e quando scoppia la battaglia per la custodia di un bambino cinese-americano.
Liz Tigelaar (Life Unexpected) scriverà la sceneggiatura, ne sarà la showrunner e affiancherà Witherspoon e Washington alla produzione esecutiva.

Joe, Bellamy e Scott: 3 nuove serie dopo Scandal

Ad aprile Scandal giungerà al termine ma Joe Morton, Bellamy Young e Scott Foley hanno già nuovi progetti alle porte in TV.

Schermata 2018-02-26 alle 10.57.57Joe Morton si è unito al cast dell’episodio pilota del nuovo prodotto CBS “God Friended Me” di Greg Berlanti. Il protagonista sarà interpretato Brandon Michael Hall e nel cast ci sono anche Suraj Sharma e Javicia Leslie. Il nostro papà Pope, che sarà series regular, interpreterà il ruolo del reverendo Arthur Finer. “Un uomo intelligente e ponderato; il padre di Miles è stato il reverendo della Trinity Church negli ultimi 25 anni. Sebbene non sia d’accordo con il forte rifiuto di suo figlio per la sua fede, lo rivuole nella sua vita “.
Basato sul personaggio di un ateo schietto, Miles (Brandon Michael Hall), la cui vita viene sconvolta quando gli viene chiesta l’amicizia da Dio su Facebook; questo nuovo drama esplorerà le questioni legate alla fede, alle domande sull’esistenza e a come tutto [continua a leggere]

Michael O’neill avrà un ruolo ricorrente in Scandal

Schermata 2018-02-21 alle 18.18.36Michael O’neill avrà un ruolo ricorrente negli ultimi episodi di Scandal. Dettegli sul suo personaggio non sono stati ancora rivelati ma prepariamoci a rivedere colui che sperò a Derek Shepherd in un altro show di Shonda Rhimes.

Kerry Washington onorata col Women Making History Award

Schermata 2017-09-17 alle 14.46.46Kerry Washington ieri al Beverly Hilton Hotel è stato onorata col Women Making History Award attribuitole dal National Women’s History Museum. Ogni anno infatti, il celebre museo, premia le donne che più si sono distinte nella loro professione. La nostra Kerry Washington in questo senso non sola ha rotto le barriere diventando la prima donna afro-americana ad essere protagonista di una serie TV, ma quotidinamente si contraddistingue per il suo impegno in campo filantropico nel sostenere le giovani donne e rompere le barriere nel settore del intrattenimento.
E tutto questo è spiegato e sottolineando benissimo dalla bellissima presentazione che viene fatta da Bellamy Young prima della consegna del premio. [continua a leggere]

La figlia di Jeff Perry avrà un ruolo ricorrente

scandal-spoilersScandal accoglierà un nuovo membro del cast quando ripartirà con la sesta stagione nel mese di gennaio.
Zoe Perry (figlia di Jeff Perry) infatti avrà un un ruolo ricorrente. In vero stile ShondaLand, la parte sua viene tenuta segreta come i dettagli sul suo personaggio o sulla trama che la vedrà protagonista.
L’ABC non ha nemmeno annunciato la data e l’episodio in cui la figlia del nostro Cyrus Beene farà il suo debutto, né in quanti episodi apparirà.
Ricordiamo ancora una volta che Scandal riprenderà in America il 19 gennaio alle 21:00.
Fonte: Variety

Danny Pino avrà un ruolo ricorrente nella 5° stagione

Danny+Pino+Hedwig+Angry+Inch+Opening+Night+y1dcrSNEKHLlDanny Pino, famoso per i suoi ruoli in “Law & Order: SVU” e “Cold Case” apparirà in un arco di episodi durante questa quinta stagione di Scandal. Ovviamente i dettagli non sono stati svelati: non c’è nessuna parola sulla descrizione del suo personaggio né tantomeno il numero di episodi nei quali apparirà. Tuttavia, dal momento che sarà un personaggio ricorrente, è facile pensare che il suo non sarà un ruolo da “il caso della settimana” per gli OPA.

Joe Morton promosso a regular

KERRY WASHINGTON, JOE MORTONPapa Pope non ha alcuna intenzione di sparire nell’immediato, Joe Morton infatti è stato formalmente promosso a regular a metà di questa quinta stagione.

Ricordiamo che Joe Morton ha debuttato come misterioso capo del B613 nel 17° episodio della seconda stagione, e qualche settimana dopo è stato notoriamente rivelato essere il padre di Olivia. Durante questi anni per le sue straordinarie performance ha ottenuto: una vittoria agli Emmy, un Critics Choice e tre NAACP Image Awards.

Cornelius Smith Jr ritornerà e ritornerà da regular

CJU67qbWsAA6QL0Cornelius Smith Jr ritornerà e ritornerà da regular. TVLine ha infatti appreso in esclusiva che l’attore non solo è pronto a riprendere i panni di Marcus Walker nella quinta stagione, ma è pronto per farlo regolarmente e a tutti gli effetti. Dettagli sul ritorno di Smith sono stati tenuti sotto segreto, ma la domanda che possiamo porci è: il Marcus tanto apprezzato nelle due puntate della scorsa stagione sarà un nuovo Gladiatore?

Il Cast al Paley di New York: video dell’evento

Ieri sera il cast, dopo il Paley di Los Angeles di qualche settimana fa, è stato anche al Paley di New York; qua sotto potete trovare la replica dell’intero evento.

Dovrebbe davvero finire tra Olivia e Fitz?

KERRY WASHINGTON, TONY GOLDWYNThe Hollywood reporter al PaleyFest ha chiesto all’intero cast di Scandal se pensano che sia il momento per Fitz e Olivia di mettere fine una volta per tutte alla loro grande storia d’amore. Ecco le risposte degli attori:

Tony Goldwyn:”Non esiste! Non posso credere che tu mi stia chiedendo questo! No, Fitz e Olivia meritano di stare insieme e staranno insieme. Non so se Shonda sia d’accordo con me o no. Per quanto ora siano in un momento piuttosto oscuro, non credo che la sua determinazione barcolli. Quando sono insieme nella stessa stanza, c’è sempre questa inevitabilità che non possono negare e io credo che questa sia una buona ragione per tutto. Kerry e io abbiamo una specie di tabù nel parlare del rapporto tra Olivia e Fitz. Come attori, non parliamo molto riguardo alle scene che abbiamo insieme; quando stiamo girando insieme, è semplicemente lavorare cercando di dare un senso a tutti e due. Parliamo delle nostre vite come persone, ma è divertente, siamo molto rispettosi di qualsiasi cosa Shonda abbia trovato in noi due, e noi non vogliamo rovinarla. Penso che se Olivia fosse disposta completamente a questa inevitabilità potrebbero avere una vita straordinaria e un grande rapporto insieme. Il Vermont può essere la loro casa per le vacanze. Non credo che lei possa far marmellata nel brevissimo futuro”

[continua a leggere]