TvGuide: Jeff Perry parla dei gravi “errori di calcolo” di Cyrus

KERRY WASHINGTON, JEFF PERRYTVLine ha discusso con l’attore subito dopo che la puntata è andata in onda e Jeff Perry ha parlato di come verrà affrontata tutta questa emotività e di che ruolo giocherà la rabbia nel processo di lutto del suo personaggio.

Quando avete letto il finale dello script precedente, avevi una teoria a riguardo? O sapevi a chi aveva sparato?
Jeff Perry: Per alcuni giorni, eravamo esattamente come eravate voi la scorsa settimana, del tipo: “Ehi, ehi, ehi, è questa una falsa pista? E’ David? James? O nessuno dei due…?”

Quindi c’è stato un momento in cui Jeff Perry teme per la sorte di suo marito?
Jeff Perry: “Oh certo, certo. Noi attori sappiamo che siamo tutti “servi” di una storia più grande, che un incidente d’auto potrebbe arrivare in qualsiasi momento. Ma sì, è incredibile come il pubblico e gli attori siano simili, per come personalmente hanno a cuore la storia. Quindi ero davvero spaventato. Stavo pensando in silenzio, “No, no, no, non farebbero questo.” E una volta che abbiamo capito, poi c’è stato un vero e proprio periodo di “lutto”. [continua a leggere]