intervista

Tony: “Fitz sarebbe disposto a morire pur di salvare Olivia”

Schermata 2017-10-21 alle 19.04.34“Day 101″ non si riferisce solo al punto di svolta fondamentale per una presidenza, ma indica il giorno in cui Fitz fa una importante e pubblico gesto verso un uomo che da giorni dorme sotto una statua che egli giudica razzista, dando vita così alla sua nuova vita in campo politico-sociale; e soprattutto è il giorno in cui decide di tornare a Washington DC perchè c’è qualcuno da salvare.
Tony in questi giorni ha rilasciato parecchie interviste, noi in quest’articolo abbiamo cercato di riportare il tutto, riassumendo varie risposte concentrandoci sull’interpretazione che Tony stesso ha dato all’episodio e su cosa secondo lui potrebbe succedere nei prossimi.

Come faranno Marcus e Fitz ad approfondire il loro rapporto professionale? Può essere pericoloso Mellie tra di loro?
Tony Goldwyn: “Fitz sa che c’è questa profonda connessione tra Marcus e Mellie, e lo accetta. Pensa che Marcus sia un buon ragazzo e vuole che Mellie sia felice. Non è geloso o cose simili. Ma in Vermont inizialmente non è semplice perché Fitz è come se navigasse in mare aperto, e Marcus ha questa straordinaria opportunità, ma percepisce di essere quasi un servo di Fitz in un certo senso e questo non lo accetta. [continua a leggere]

Tony Goldwyn: “La vita senza di lei in Vermont è dolorosa”

Schermata 2017-10-19 alle 16.30.09Scandal finalmente ci sta portando a scoprire la vita di Fitz post-presidenziale in Vermont. Ed è abbastanza tragica. [TVLine] Sicuramente sta vivendo in una bellissima casa, con utensili che sono pezzi d’arte, però cosa te ne fai quando sai a malapena far bollire l’acqua?
“Una cosa che veramente mi ha colpito quando ho speso del tempo nella vera Casa Bianca è stata la bolla in cui vive il Presidente” ha detto Tony Goldwyn a TVLine. “Per otto anni, Fitz non ha dovuto fare nulla da se. In realtà è stato anche per più tempo per lui visto che prima di diventare Presidente è stato governatore, quindi ha vissuto per molti anni in una vita di clausura. Non ha mai dovuto fare faccende domestiche; crescendo ha avuto sua madre e qualche domestico, dopo ha avuto Mellie. È una transizione difficile per chiunque però è divertente vederlo completamente spaesato.” [continua a leggere]

Tony: “Olivia e Fitz non possono stare lontani l’uno dall’altro”

TONY GOLDWYN (DIRECTOR)Tony Goldwyn parla del finale di stagione, dell’ultima stagione e dell’era Trump.

La prima cosa che voglio domandarti è come ci si sente ad essere ormai l’ex presidente Grant?
Tony Goldwyn: “E’ un po’ strano per due ragioni, per prima cosa ormai sono abituato ad essere il Presidente, ma ogni cosa bella deve giungere ad una fine però le persone mi chiamano ancora Mr President quindi quello è figo. Ed è anche un po’ strano perché non ho la minima idea di quale funzione avrà il mio personaggio nello show quando torneremo. Shonda ovviamente ha qualcosa in mente e sono molto curioso di scoprire cosa sta pensando”. [continua a leggere]

Tony Goldwyn:”Ci sarà un salto temporale di sei mesi”

_tony_goldwyn_-_screen_shot_-_h_2015Tony Goldwyn presente ai TCA ha rivelato alcuni IMPORTANTI spoilers a THR riguardo la seconda parte della quinta stagione di Scandal (e non solo):

Ci sarà un salto temporale quando la stagione riprenderà?
Tony Goldwyn:”Ci sarà un salto temporale di sei mesi. È molto diverso. Troviamo Fitz completamente solo, alle prese con la sua vita  completamente da solo e brutalmente allontanato anche da Mellie, anche se stanno cercando di fare i co-genitori. E Fitz e Olivia non sono in contatto. È molto difficile per lui essere da solo. Si sta appoggiando ad Abby ed è davvero concentrato sul lavoro. Lui non è mai stato da solo nella sua vita e non è bravo a farlo. Nello show, nel complesso, ognuno si sta spingendo in una nuova direzione. Olivia è in un posto molto strano e interessante. E Mellie è in corsa per la presidenza. La campagna si sta riscaldando.” [continua a leggere]

Tony Goldwyn commenta il winter finale a THR

_tony_goldwyn_-_screen_shot_-_h_2015Tony Goldwyn ha rilasciato un’intervista a THR in cui commenta il winter finale:

Qual è stata la reazione del cast quando ha avuto questo copione?
Tony Goldwyn:”Noi eravamo tutti shoccati, onestamente, nell’oscurità in cui sono finiti i nostri scrittori. Quell’aborto esplode nella mia testa. Non era quello che mi aspettavo con Olivia e Fitz. Sono rimasto davvero colpito dall’audacia di questo; Shonda non manca mai di stupirmi con la sua ferocia. Ma emotivamente eravamo tutti in silenzio dopo la lettura; tipo “Cos’è appena successo?”

Avevate domande per Shonda dopo aver letto questo episodio?
Tony Goldwyn:”Io non ne avevo; dovevo assorbirlo e pensarci sopra. È stato abbastanza chiaro. Ho pensato che la scena finale fra me e Kerry, per quanto terribile fosse, era ben scritta. Era chiara e ben equilibrata. [continua a leggere]

Tony Goldwyn commenta l’episodio a THR

TONY GOLDWYNFitz e Olivia si sono sposati? Quale fantasma del passato è tornato per salvare la situazione e tormentare la coppia regolarmente condannata?
Non si può sempre avere ciò che si desidera nel modo in cui lo si desidera. Questo è stato il filo conduttore della quinta stagione ed ora siamo in un momento in cui la storia fra Fitz e Olivia raggiunge un altro capitolo tortuoso.
THR ha incontrato Tony Goldwyn per ottenere qualche scoop sul divorzio presidenziale, sul come reagirà Fitz all’ennesima fuga di Olivia e su come il ritorno di Rowan implichi guai praticamente per tutti.

1) Il tema ricorrente di questo inizio di stagione è stato il come non sempre si possa avere quello che si desidera nel modo in cui lo si desidera. Dove si trova Fitz in questo momento? Lui ha divorziato da Mellie ma lei gli si è rivoltata contro e lui non si è nemmeno sposato.
Tony: “Fitz a fine puntata è in un posto accidentato. Tutto quello che può fare è quello che ha fatto. Non ha intenzione di rinunciare a Olivia. Ci sono state alcune buone notizie. Non non l’abbiamo visto in questo episodio, ma quando scopre come evitare l’impeachment, questa è una cosa positiva. Non sa come sia successo, ma questo è positivo. Fitz ama Olivia. Lui è ossessionato e consumato dal loro amore ed è convinto che la soluzione [continua a leggere]

Kerry Washington: “Io e Tony sorpresi dal primo episodio”

A Kerry, dopo una prima parte in cui parla del film “Confirmation” che ha girato e prodotto durante l’estate viene chiesto da dove ripartirà la quinta stagione. Lei ci fa sapere che il salto temporale sarà di uno o due giorni “Praticamente in tempo per capire cosa cavolo è successo dopo la scena del balcone e come tutti reagiscono a questa cosa”. Aggiunge che non sa in che modo questa stagione potrebbe essere migliore della precedente, ma che il primo episodio è “fantastico”, che vale l’attesa e che non é nulla di ciò che lei si aspettava. ”Sia Tony che io eravamo come ‘eh, questo è interessante….guarda un po’” ha concluso.