6° stagione

6×11 “Trojan Horse” Promo SUB ITA

Tutto quello che c’è da sapere sul 100esimo episodio

tony_embedCome ormai molti sapranno, quello che andrà in onda stanotte in America sarà il 100esimo episodio. La 6×10 intitolata “The Decision” infatti sarà la puntata che segnerà uno dei più grandi traguardi che un telefilm possa raggiungere e per questo sarà una puntata che difficilmente cadrà nel dimenticatoio. Fino ad ora sono state rivelate diverse cose riguardo a questo episodio, come detto settimane fa infatti sarà un episodio “What if”: Che cosa sarebbe successo se Olivia, Cyrus e tutti gli altri non avessero truccato le elezioni presidenziali? Cosa sarebbe successo a tutti quanti senza Defiance? Tra poche ore lo scopriremo e scopriremo anche quale risvolto avrà tutto questo nella “realtà” di Scandal.

[continua a leggere]

RECENSIONE 6×08: “A Stomach for Blood”

C8OBdQ-VYAA1j9g

C’è chi ha stomaco per il sangue e chi invece non ce l’ha. Dopo questo episodio sono convinta che Abby non ce l’abbia, ci prova, ma per fortuna non è “quel” tipo di persona.
Le puntate precedenti continuavo a rimanere sconvolta dall’atteggiamento di “red” perché non la riconoscevo, non mi capacitavo di come un personaggio che per cinque stagioni era stato in un modo ora, di punto in bianco, fosse diventato tutt’altro. Continuavo a domandarmi cosa fosse successo, perché Shonda avesse trasformato in modo così radicale uno dei miei personaggi preferiti e finalmente, venerdì notte, ho avuto le mie risposte. Con questo non voglio affermare che Abby sia sempre la stessa o che in queste stagioni il suo personaggio, nel bene o nel male, non si sia evoluto, ma sicuramente dopo questo episodio ho più conferme positive su di lei rispetto a qualche settimana fa. [continua a leggere]

La 6° stagione dal 16 maggio su FoxLife

WhatsApp Image 2017-03-30 at 14.25.33Come si può vedere dall’immagine riportata a sinistra la rivista di Sky ha annunciato la data del ritorno di Scandal su FoxLife: dal 16 maggio e ogni martedì alle ore 21:00 infatti andrà in onda e in esclusiva la sesta stagione.

6×08 “A Stomach for Blood” Sneak Peek 1 SUB ITA

Se i sottotitoli non li vedete in automatico, per attivarli premete il quadratino in basso a destra nelle opzioni del video, se siete da cellulare premete cc

6×08 “A Stomach for Blood” Promo SUB ITA

RECENSIONE 6×07: “A Traitor Among Us”

Schermata 2017-03-25 alle 22.39.43

“Who is the mole?”. Dopo quasi quattro stagioni gli OPA saranno ancora lì a chiedersi chi potrebbe essere la talpa in questa “nuova” situazione. Ormai noi spettatori sappiamo chi ha ucciso Vargas e più o meno anche la motivazione che c’è dietro ma, ovviamente, Olivia non conosce alcun retroscena e la conclusione alle quale giunge è dettata più dalla delusione verso il padre che dalla ragione.
Infatti la nostra fixer, subito dopo aver parlato con Jennifer, delusa e convinta di essere cascata nuovamente alle bugie di Command chiede ad Huck di uccidere Rowan. La storia raccontata da Olivia, però, puzza e parecchio a un uomo che ha fatto parte del B613 e che conosce Eli Pope. Infatti, come lui stesso ammetterà: Command è una persona orribile ma tutto quello che ha fatto ha sempre avuto come fine ultimo il bene del paese e l’uccisione di Vargas andava ben lontano da quest’ottica. [continua a leggere]

6×07 “A Traitor Among Us” Sneak Peek 2 SUB ITA

Se i sottotitoli non li vedete in automatico, per attivarli premete il quadratino in basso a destra nelle opzioni del video, se siete da cellulare premete cc

6×07 “A Traitor Among Us” Sneak Peek 1 SUB ITA

Se i sottotitoli non li vedete in automatico, per attivarli premete il quadratino in basso a destra nelle opzioni del video, se siete da cellulare premete cc

RECENSIONE 6×04 “The Belt”

145714_2087-900x642

Dopo due puntate colme di flashback, Scandal per questa settimana e per l’intera puntata ci riporta nel presente: Cyrus è stato arrestato e tutto ruota attorno alle sue prime ore in carcere e alla sua accusa.
Sì, perché se Cyrus all’interno della prigione federale sta cercando un escamotage per riuscire a parlare con Tom, e fuori il Presidente e il procuratore non escludono la pena capitale per l’ex capo dello staff. Come afferme David Rosen, proprio per far vedere al popolo americano che lui non è al di sopra della legge, si deve prendere in considerazione anche la pena di morte e questa decisione porta Abby a dover combattere contro tutti.
Spesso e volentieri sono dalla parte di Abby e anche in questo caso ho capito il motivo per cui cerca di escludere la pena più severa, ma non tollero quando mette in bocca al Presidente parole che non ha detto e va in giro spacciandole per sue; [continua a leggere]