Shonda Rhimes parla della Premiere e non solo

fall-season-premieres-scandalOlivia se né andata, Harrison è morto, i Gladiatori si sono divisi. Fondamentalmente, quando lo show ritorna: “Tutto è un cumulo di macerie” dice Shonda Rhimes “E Rowan è colui che sta in piedi su di esso.” Olivia tornerà a Washington per ricominciare a sistemare ed aggiustare i pasticci di tutti, ma non sarà come al solito. “Ogni stagione cerchiamo di raccontare questo show in un modo diverso, e lo faremo anche in questa stagione” dice la Rhimes. “C’è un principio organizzativo che ci riporta però, in un modo strano e particolare, a dov’eravamo all’inizio della serie.” Shonda ci suggerisce anche che la quarta stagione vedrà “L’emergere di una Mellie molto differente, che io amo quasi più di quanto io amo la ‘Mellie Ubriaca.’” Potrebbe un certo Vice-Presidente avere qualcosa a che fare con questo? “Noi rivedremo Andrew in questa stagione e c’è una “traiettoria” per questa relazione” scherza Shonda “Ma non subito, con la morte del figlio, il suo mondo è esploso, una relazione è l’ultima cosa che potrebbe passargli per la mente in questo momento.” Parlando della tragica morte di Jerry, la Rhimes conferma che Fitz scoprirà la verità sul ruolo di papa Pope in tutto questo durante “la prima metà della stagione.”

SPOILER BONUS: Ecco un bocconcino per il nuovo personaggio interpretato da Sonya Walger di Lost: Si dice che lei è un vecchio amico (e nuovo client) di Olivia.