Guillermo Diaz commenta il winter finale con TVGuide

GUILLERMO DIAZCome Tony Goldwyn, anche Guillermo Diaz ha rilasciato un’intervista a TVGuide in cui commenta il winter finale:

Abbiamo visto un diverso tipo di Huck ieri sera. Lascia andare Rowan alla fine, come se stesse casualmente lasciandolo dopo cena. Pensi che sia stato difficile per lui farlo?
Guillermo Diaz: “Penso che sia un uomo cambiato. Ci sta davvero provando duramente. E’ solo un piccolo piccolo assaggio di quello che Shonda ha in mente. Io non so nemmeno con certezza cosa succeda dopo che Huck lascia Rowan e Jake si presenta alla porta di casa sua. Ci sono un sacco di cose lì che noi, gli attori, non sappiamo a questo proposito. Ma per Huck, questo era un po’ un test per se stesso per vedere se poteva riuscirci. Può stare in presenza di questo uomo che ha rovinato la sua vita in fondo e non torturarlo o ucciderlo? E lo ha fatto. Huck sa che questo è quello che deve fare e che è chi ha bisogno di essere, al fine di poter stare con la sua famiglia di nuovo”

Sembra che egli sia stato in grado di superare questa prova perché ha finalmente capito che lui potrebbe non ritornare con la sua famiglia di nuovo.
Guillermo Diaz: “Esattamente. Sono piccole cose come: “Oh, mio Dio, non l’ ho strangolato a morte. Non gli ho sparato.” Tutti quei piccoli momenti sono passi che lui fa per arrivare a stare davanti a sua moglie e suo figlio ed essere un “ragazzo normale”. E diventa più emozionante verso la fine quando Huck si sta mettendo il cappotto ed è come se pensasse: “La famiglia è l’unica cosa che ti ha mantenuto in vita.” Questo è il caso per entrambi. La famiglia è l’unica cosa che ha mantenuto Rowan vivo perché Olivia lo vuole vivo. Molto succede in questo!”

Huck solitamente ricorre alla violenza e torture fisiche, ma gioca con la mente di Rowan questa volta. Come pensi che questa evoluzione sia nata? 
Guillermo Diaz: “Penso che nella testa di Huck, lui stia pensando che questi altri metodi sono stati efficaci. Ho ucciso la gente, ho torturato persone ma alla fine prendere quella strada è stato peggio per lui. Si sta prendendo cura degli affari, ma tutte quelle morti lo stanno distruggendo a poco a poco. Credo che da qualche parte nel suo cervello, lui sia come: “Fammi provare questo altro modo. Lasciatemi usare la psicologia inversa. Fammi entrare nel suo cervello e cercare di pasticciare con lui in quel modo.” E ha funzionato. E’ stato interessante vedere Rowan credere a tutto ciò che stava dicendo Huck. Si può vedere che Rowan era davvero dipendente da lui, perché non abbiamo mai visto Rowan così prima, in un così debole stato emotivo in cui qualcosa lo colpisce così tanto”

Sembrava rispettare di più Huck. Rowan ha sempre manipolato Huck minacciando la sua famiglia. 
Guillermo Diaz: “Assolutamente. Speriamo che abbia guadagnato un po’ di rispetto da parte di Rowan”

Quanto sono state influenzate le azioni di Huck da Olivia che voleva vivo Rowan? 
Guillermo Diaz: “Penso tantissimo, l’85/90% del motivo per cui non ha ucciso Rowan è a causa di Liv. Sapeva che avrebbe distrutto il rapporto Huck e Olivia uccidendolo. Non credo che lei sarebbe stata in grado di perdonarlo per quello. Penso che era una parte importante non uccidere Rowan”

Cosa pensi sia passato nella mente di Huck quando Rowan ha detto che la famiglia è un peso che può distruggere? 
Guillermo Diaz: “Stavo recitando il momento, come se Huck si sentisse quasi triste per Rowan. Penso che in quel momento, Huck davvero ha sentito compassione per Rowan, come, “Wow. Davvero tu non hai famiglia”. Il fatto che lui stia dicendo che la famiglia è un peso quando la famiglia è tutto per Huck, che è l’unica ragione per lui di essere vivo, pensa: “..Che tristezza per te Rowan, questa è la tua vita. Non hai nessuno.” È anche possibile capirlo quando Huck lascia Rowan fuori da casa sua e gli dice “Buon Natale”. Penso che davvero lo intendesse dire dal suo cuore. Come “Amico, trova la tua felicità. E’ Natale. Voglio che tu ti senta felice come mi sento io in questo momento, qualunque cosa sia”. E’ assolutamente un vero peccato. Penso che Huck abbia una lunga strada da fare, ma penso con il superamento di questo momento e il non ferire Rowan fisicamente, Huck abbia vinto una battaglia con se stesso. E’ strano come la situazione si sia capovolta, ma questo è solo un episodio. Chi sa cosa succederà?”

Come pensi sarà il suo rapporto con Rowan ora? Vuole essere “figlio” di Rowan? Egli sembra voler chiudere con il B613.
Guillermo Diaz: “Non so che cosa Shonda abbia in serbo. Non so se Huck vuole necessariamente essere il figlio di Rowan. Credo che voglia allontanarsi da quello stile di vita il più possibile. Ci saranno momenti di quello stile di vita che impediscono ad Huck di tirarsi indietro, ma alla fine penso che voglia separarsi più che può da Rowan. Ecco dove penso che stia andando. Il B613 è ciò che lo trattiene lontano dalla sua famiglia”

Ma forse uccidere Rowan è la chiave per sbarazzarsi del B613. 
Guillermo Diaz: “Giusto. Quando si uccide la testa del vampiro tutto il resto scompare e muore pure. Allora come avrebbe influenzato Huck il sapere che lui era il responsabile di ciò, anche se fatto per il bene superiore? Penso che Huck lo avrebbe ucciso Rowan e sarebbe stato a posto con questo se fosse stata Olivia a chiederlo”

Cosa pensi delle altre storie raccontate: il Planned Parenthood e l’aborto di Olivia? 
Guillermo Diaz: “Ovviamente la questione dell’aborto è stata abbastanza scioccante. C’è stato un momento per me durante la lettura del copione, dove ho pensato quanto potesse essere potente ed essere interessante il trattare in questo modo, in uno show televisivo, questa realtà di avere un aborto. Dobbiamo anche ricordare che questa è una storia che Shonda sta raccontando di queste persone. Questa è solo un po’ di sosta nel viaggio di Scandal. E’ stato inserito al centro di questa storia che dopotutto avrà una fine. Dobbiamo ricordare che si tratta di una storia di fantasia. Fa parte del viaggio di Olivia e Fitz al momento. Vogliamo ci siano in serbo cose davvero dolci per loro, io posso dirlo. Naturalmente, la gente avrà opinioni molto forti per ovvie ragioni, ma questo è ciò che rende grande la televisione. Fa pensare la gente e si inizia a parlare. Questa è una buona cosa. E’ stata una scena molto intensa tra di loro, anche nel modo in cui sono state inserite le scene con me e Rowan”

Olivia non dirà a nessuno dell’aborto? 
Guillermo Diaz: “Il mio istinto mi dice che lei si confiderebbe probabilmente con Abby tra  tutte le persone. Ma non so se lei dirà nulla. Sembra sicuramente qualcosa che lei non condividerà a meno che lei non debba farlo. Ma se dovesse, penso che sarebbe Abby”

Come reagiranno Huck e tutti gli altri alla rottura di Fitz e Olivia? Ne hanno passate così tante per fa si che tutti potessero accettarli insieme. 
Guillermo Diaz: “Io posso parlare solo per Huck. Penso che si sentirà sollevato e che lei stia facendo quello che vuole veramente. Se questo è ciò che la rende felice, ha intenzione di essere felice per lei. Lui è quel tipo. Se lei è felice, lui è felice. Penso che sarà contento che lei si sia rialzata in piedi e che se ne sia andata perché lei non aveva voglia di essere lì. Penso che sia quello che avrebbe fatto in quella situazione. Penso che ci sarà sempre per Olivia”

Quello che voglio davvero sapere è, come hanno fatto i segni delle frustate sulla schiena di Liz (Portia de Rossi) a scomparire? Huck l’ha torturata davvvero bene e lei sfoggiava la schiena liscia in quel vestito scollato. 
Guillermo Diaz: “[Ride] Beh, sai, la gente di DC è molto ricca. Inoltre, il trucco e la chirurgia plastica. E’ passato un po’ di tempo da che lui l’ha torturata. Non so esattamente quanto tempo, ma senti, lei è una bella donna benestante! Trovi un buon chirurgo plastico e in tre mesi puoi apparire come una persona diversa!”

Sarebbe stato fichissimo se avesse mostrato delle cicatrici. 
Guillermo Diaz: “Oh, sicuramente! Invia un promemoria a ShondaLand. Magari la prossima volta!”